Oregon Scientific RRM320P

In questa pagina trovate la recensione della radiosveglia Oregon Scientific RRM320P. Le prove a cui viene sottoposta servono per capire il reale valore sotto differenti punti di vista, i test infatti riguardano il design e la sua integrità e le funzioni che offre. Ovviamente non può mancare la prova pratica per testarne la difficoltà di utilizzo, oltre alla nostra esperienza poi cerchiamo online altri commenti di fonti esterne per offrirvi una visione più ampia di questo prodotto. Se non avete tempo a sufficienza per leggere tutta la recensione della Oregon Scientific RRM320P passate direttamente al paragrafo “Conclusioni” dove troverete una breve sintesi.

101 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
101 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

Gusto retrò, display moderno

Il design della Oregon Scientific RRM320P offre un’estetica dal gusto retrò ma con display digitale, la scelta è molto opinabile e quindi lasciamo spazio alle considerazioni personali. Quello che più ci interessa invece è l’ottima stabilità di questa su piano, infatti anche se la larghezza è ampia la Oregon Scientific RRM320P è stata progettata con una profondità tale da offrire un ottimo equilibrio anche contro urti accidentali. Il display è ampio e offre un’ottima visibilità dei numeri illuminati di luce rossa, l’orario come si può vedere dalla foto ha dimensioni tali da essere visualizzato anche a distanza, molto meno invece per le altre indicazioni che presto andremo a vedere. L’integrità non ci soddisfa in pieno, i materiali utilizzati sembrano non essere particolarmente resistenti.

Le funzioni

Il display della Oregon Scientific RRM320P vi mostra l’orario, la data e la temperatura esterna che sicuramente fa sempre piacere rilevare. La funzione principale di questo modello però è sicuramente la proiezione su parete che potete vedere nel video dimostrativo che vi abbiamo allegato, naturalmente la messa a fuoco può essere regolata. Molte funzioni come l’orologio e la rilevazione della temperatura esterna sono radiocontrollate da un sensore remoto che si monta senza fili. Tra le proprietà principali troviamo la classica funzione Snooze per rinviare l’allarme ogni 8 minuti, la possibilità di memorizzare due differenti sveglie a scelta e infine quella di memorizzare fino ad 8 stazioni radio FM. 

Un allarme troppo alto

Come detto la visuale della proiezione è ottima ma l’allarme mattutino ha un volume davvero troppo elevato anche se posto al minimo, problema simile anche per quanto riguarda la selezione dei tasti che ad ogni tocco emettono un fastidioso rumore, sicuramente poco piacevole se effettuate delle scelte di notte mentre qualcuno dorme accanto a voi, per quanto remota come situazione ci premeva sottolinearlo, ad ogni modo questo non si verifica con la funzione snooze. Durante la notte ha il grosso vantaggio di avere una luminosità regolabile e quindi non provoca alcun disturbo al sonno. Nel web i commenti si alternano fra positivi e negativi, piacciono le varie funzioni che abbiamo descritto (guardate anche la scheda tecnica) ma tutti trovano troppo elevato il volume dell’allarme. 

 

Guarda il video che mostra la proiezione a parete della Oregon Scientific RRM320P.

Conclusioni

La radiosveglia Oregon Scientific RRM320P è un prodotto di fascia medio-bassa che ha molte funzioni e un gusto del design stile retrò. Viene infatti combinata la tecnologia moderna del digitale con l’estetica anni ’50, oltretutto la stabilità è ottima anche se i materiali utilizzati non ci sembrano così resistenti. Le funzioni più interessanti oltre alla classica opzione “snooze” per rinviare l’allarme è quella della proiezione su parete, si vede perfettamente dopo la messa a fuoco. La Oregon Scientific RRM320P è molto preciso nell’orario e nella rilevazione della temperatura che avviene tramite un sensore remoto. La nostra prova e i commenti online sono perlopiù positivo, ma tutti hanno in comune l’idea che il volume dell’allarme sia troppo elevato anche al minimo, anche noi siamo perfettamente in linea con questa affermazione. Oltre questo però siamo abbastanza soddisfatti della Oregon Scientific RRM320P, non è certamente il prodotto che più ci ha entusiasmato fra quelli provati ma in relazione al costo è sicuramente consigliabile, soprattutto acquistando online che si risparmia molto. 

101 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
101 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

Vantaggi

  • Molte funzioni
  • Ampio led per facile lettura dell’orario
  • Proiezione su parete
  • Rilevazione della temperatura
  • Ottima stabilità

Svantaggi

  • Integrità dei materiali dubbia
  • Allarma con volume troppo elevato

Scheda tecnica della Oregon Scientific RRM320P

  • Orologio digitale radiocontrollato con calendario
  • Proiezione dell’ora e della temperatura esterna
  • Visualizzazione della temperatura esterna
  • Radio FM con 8 stazioni memorizzabili
  • Doppia sveglia con segnale acustico a volume crescente o con radio
  • Funzione snooze di 8 minuti
  • Calendario
  • Display LED con regolazione della luminosità
  • Regolazione della messa a fuoco della proiezione
  • Proiezione continua con l’uso dell’alimentatore
  • Alimentazione con adattatore AC/DC da 6 V incluso
  • Batterie solo per funzione di back up della memoria in caso di mancanza di elettricità
  • Sensore remoto senza fili modello RTHN318 incluso nella confezione
  • Dimensioni: altezza 66 mm; base 180 mm; spessore 80 mm

Foto in alta risoluzione della Oregon Scientific RRM320P

Qui troverete la foto in alta risoluzione della Oregon Scientific RRM320P.

Libretto istruzioni della Philips AS111/12 Fidelio Speaker

Qui troverete il libretto d’istruzioni della Oregon Scientific RRM320P.

2 commenti su “Oregon Scientific RRM320P

  1. La proiezione non sembra essere regolabile, come inclinazione. E’ confermato?
    L’ora viene quindi proiettata sulla verticale della radiosveglia?
    Perchè ciò a mio parere la renderebbe poco ergonomica… Se la posiziono sul comodino vorrei che proiettasse l’ora un po’ più verso il centro del soffitto… non sulla verticale del comodino…

    Grazie a chi mi può chiarire questo dubbio
    Leo

    1. Ciao Leo,

      ti consigliamo di leggere il manuale istruzioni, li vedrai che la proiezione del può essere ruotata di 180°.

      Ciao,

      Il Team di Radiosveglia.net

I commenti sono stati chiusi.